fbpx

Sinistra per Calenzano

Sport, Lavoro e Associazioni

Per dare un aiuto concreto alla lotta dei lavoratori GKN di Campi Bisenzio, licenziati in massa venerdì scorso e attualmente impegnati nel presidio della propria azienda, Sinistra per Calenzano invita tutti i propri soci, simpatizzanti e lettori a mettersi a disposizione dei Circoli ARCI del territorio per la preparazione dei pasti serali da consegnare ai lavoratori (dei pranzi si occuperanno i dipendenti di Qualità & Servizi, che vogliamo ringraziare).

Leggi tutto...

Ieri, 30 marzo, Sinistra per Calenzano ha presentato in Consiglio comunale un ordine del giorno per esprimere solidarietà ai lavoratori Texprint e Amazon: due realtà diverse, ma accomunate da condizioni e carichi di lavoro inaccettabili.

Leggi tutto...

Ricorre oggi, 18 febbraio, il centenario della nascita di Alfredo Martini: ciclista ai tempi di Coppi e Bartali, partigiano della brigata Lanciotto Ballerini durante la seconda guerra mondiale e commissario tecnico della Nazionale Italiana di Ciclismo dal 1975 al 1997, Martini, scomparso a 93 anni nel 2014, viene ricordato con affetto anche al di fuori del settore sportivo per via della sua umanità e del suo spessore morale, oltre che per il forte legame che ha mantenuto con Calenzano, dove ha vissuto la sua infanzia.

Leggi tutto...

Si avvia a conclusione la stagione olearia calenzanese 2020: è stata una buona ed abbondante produzione, agevolata nel raccolto da un insolito novembre soleggiato.

Sarebbe stata una bella festa alla rassegna della Mostra Mercato dell'Olio che ogni anno si tiene allo START, e che purtroppo quest’anno è saltata a causa della recrudescenza della seconda ondata dell’epidemia del virus Covid-19.

Un’infausta pausa forzata, che comprensibilmente si cerca di compensare svolgendo oggi un Mercato di Filiera Corta in piazza Vittorio Veneto, e che dovremmo utilizzare per una riflessione su questa rassegna e, possibilmente, elaborare una progettualità che rilanci nei prossimi anni il settore attraverso un salto di qualità che renda giustizia ad una eccellenza tutta calenzanese, espressione tra le più qualificanti del nostro territorio.

Leggi tutto...

Nel prossimo Consiglio comunale del 30 novembre sarà presentato dai gruppi di maggioranza (PD e Calenzano Futura) un ordine del giorno che esprime grande preoccupazione per le tensioni riapertesi fra il fronte Polisario ed il Marocco, riproponendo l’annosa questione, mai risolta, di dare soluzione alle tensioni con il riconoscimento di una patria per il popolo Saharawi.

È un ordine del giorno largamente condivisibile: l’impegno del Comune di Calenzano in questa direzione, con la partecipazione ed il coinvolgimento anche di molte realtà territoriali, è stato coerente e fattivo da anni. Basti ricordare che fu proprio il Comune di Calenzano, nella persona del suo sindaco Alessio Biagioli, ad avere avuto l’onore di rappresentare le ragioni della causa Saharawi nella sede dell’ONU il 5 Ottobre 2017.

Leggi tutto...

 

Dove siamo

I prossimi appuntamenti