fbpx

Sinistra per Calenzano

Ambiente e Territorio

Gran parte della formazione e della conoscenza dei cittadini di domani, passa attraverso il sistema scolastico. Per...

Posted by Sinistra per Calenzano on Tuesday, May 21, 2019

https://www.mapotic.com/barriere-architettoniche-calenzano

Come anticipato, abbiamo effettuato una mappatura del territorio, documentando le situazioni critiche su cui occorrerebbe intervenire affinché venga garantita ad ognuno di noi libertà di movimento e accessibilità a luoghi e ambienti, interventi necessari per una Calenzano moderna, volta a migliorare la vita dalle persone con ridotta o impedita capacità motoria, la vita delle persone anziane, la vita degli invalidi, o anche semplicemente la vita delle mamme coi bimbi nel passeggino.
Molte sono le situazioni su cui intervenire, spesso anche su lavori appena eseguiti. Un esempio eclatante è la mancanza di scivoli sui marciapiedi appena rifatti in corrispondenza delle strisce pedonali, un chiaro segnale di scarsa attenzione a problemi concreti, diritti sanciti e regolati a livello legislativo e che dovrebbero essere garantiti principalmente dall'amministrazione comunale.

Leggi tutto...

In questi giorni è in distribuzione l'opuscolo illustrativo del programma elettorale del candidato sindaco Riccardo Prestini. Anch'io l'ho trovato nella mia cassetta postale e dopo la sua lettura non posso trattenermi da fare alcune considerazioni.
Qualcuno prima di me qualcuno su Facebook ha usato il termine 'mutuati' per definire i temi del programma Prestini. Ebbene dopo aver letto il programma mi trovo completamente d'accordo; molti direi troppi sono i punti che Venturini ha definito in tempi non sospetti e che ritrovo nel programma dell'altra coalizione.

Leggi tutto...

Cultura come Bene Comune, come fattore di crescita della persona e potenziale motore di sviluppo per una Comunità. ·...

Posted by Sinistra per Calenzano on Monday, May 20, 2019

Mi scuso in anticipo con il gentile lettore perché dovrà armarsi di pazienza per arrivare al termine della lettura di questo post, ma non potevo condensare in poche righe il mio pensiero sui fatti e gli argomenti di seguito trattati.

"Ma al contrario anche di quelle forze che a sinistra, nel nome della diversità, alzano muri di incomunicabilità nella supponente presunzione di rappresentare l'unica alternativa possibile allo stato di cose esistente, rifiutando il confronto, il dialogo e l'impegno comune per costruire un più largo fronte democratico, progressista, ecc.."

Questa è parte della conclusione all'introduzione del programma elettorale del candidato Prestini, programma depositato anche nella mia cassetta postale.

Leggi tutto...

 

Dove siamo

I prossimi appuntamenti