fbpx

Sinistra per Calenzano

Ambiente e Territorio

Si è tenuta mercoledì 24 novembre l’assemblea dei soci di Sinistra per Calenzano: all’ordine del giorno il rinnovo degli organismi dirigenti e l’approvazione del documento politico in cui viene delineato il programma d’azione per i prossimi mesi, alla vigilia del lancio ufficiale del tesseramento 2022 con l’appuntamento di domenica 5 dicembre presso la Sede in via Pergolesi.

Leggi tutto...

I pareri degli enti sul POC:

Il parere del settore tutela del Paesaggio della Regione poi richiama all’osservanza dei principali contenuti statutari del PIT-PPR, riferibili al comparto AT08 di via dei Prati Via di Pagnelle e agli altri interventi di nuova edificazione in area urbana, che caratterizzano il Piano Operativo Comunale di Calenzano. Riportiamo per intero il passaggio in quanto del tutto esplicativo:

Leggi tutto...

Sono state depositate venerdì scorso presso il Comune di Calenzano le 704 firme raccolte sulla petizione popolare lanciata da Sinistra per Calenzano per sostenere un’alternativa progettuale per il Nuovo Centro Urbano rispetto al Master Plan approvato dalla Giunta, che prevedeva la demolizione degli alloggi ERP di Viale del Pino e la cementificazione con quasi 10 mila metri quadri di nuova residenza nell’area verde di Via Pertini oggi destinata ad area per cani.

Leggi tutto...

Link all'approfondimento a cura di Sinistra per Calenzano

È stata approvata durante lo scorso Consiglio comunale, con il voto contrario dei Consiglieri di Sinistra per Calenzano, la seconda edizione del PAESC, Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile e il Clima, del Comune di Calenzano. Per un’analisi più approfondita rimandiamo al nostro sito www.sinistrapercalenzano.it.

Secondo il nuovo PAESC, con le tendenze in atto l’obbiettivo di riduzione delle emissioni del 40% di CO2 al 2030 a Calenzano si raggiunge anche senza far nulla, per merito di una inverosimile riduzione delle emissioni del comparto dei trasporti.

È questo dato che lascia più allibiti e perplessi.

Leggi tutto...

I pareri degli enti sul POC:

L’allungamento dei tempi di approvazione finale del Piano Operativo Comunale (POC) annunciata dal Sindaco per il necessario adeguamento degli strumenti di pianificazione comunali al Piano Regionale Cave, potranno consentire un maggior approfondimento dei pareri degli enti e delle osservazioni dei cittadini affinché le scelte finali sul POC siano le più appropriate, nell’interesse della nostra comunità e dell’ambiente in cui viviamo.

Leggi tutto...

 

Dove siamo

I prossimi appuntamenti