fbpx

Sinistra per Calenzano

Ambiente e Territorio

Volge ormai al termine la raccolta firme di Sinistra per Calenzano contro le nuove edificazioni nell’area di Fibbiana e in via dei Prati: si concludono questa settimana gli appuntamenti con i nostri banchini, in preparazione della scadenza per la presentazione delle osservazioni al Piano Operativo Comunale, fissata per il 26 aprile.

Ecco dove potrete trovare i volontari di Sinistra per Calenzano, sempre dalle ore 9 alle 13:

  • al Mercato di Calenzano, mercoledì 21 aprile;
  • al Mercato di Settimello, venerdì 23 aprile;
  • davanti alla Coop di via Giusti, sabato 24 aprile.

    Leggi tutto...

Una spiaggia urbana a La Chiusa, lungo la Marina: vorremmo poter dire che finalmente si valorizzano le potenzialità turistico-ambientali del nostro territorio, rendendo accessibile e sicura una località frequentata da molti cittadini, calenzanesi e non. E in effetti questo è ciò che ha affermato l’Amministrazione.

Purtroppo, come spesso accade, il diavolo sta nei dettagli: sono tante, troppe, le anomalie che saltano agli occhi leggendo gli atti del bando per l’assegnazione di questa futura spiaggia.

Leggi tutto...

Non siamo gli unici a pensare che il nostro territorio vada tutelato, salvaguardando i pochi spazi verdi interni al tessuto urbano e contrastando le operazioni di speculazione edilizia: accogliamo con piacere la presa di posizione del Gruppo Amici 5 Stelle Calenzano riportata nell’edizione di questo venerdì di BisenzioSette.

Come forza politica, crediamo convintamente che siano molti i possibili temi su cui intavolare un proficuo confronto ed elaborare posizioni condivise: è questo lo spirito che contraddistingue la nostra Associazione fin dalla sua nascita, l’aver accantonato le bandierine dei singoli partiti per costruire un fronte comune, capace di confrontarsi nel merito dei problemi anche con chi la dovesse pensare diversamente da noi, senza pregiudizi purchè vi sia rispetto.

Leggi tutto...

Abbiamo appreso questo giovedì dall'ufficio stampa del Comune che il 30 aprile scadono i termini per presentare osservazioni al progetto di fattibilità del Parco delle Carpugnane.

Si tratta di un atto della Giunta Comunale, quindi non ci sono obblighi di legge per fissare i termini né della consultazione con i cittadini, né per la presentazione delle osservazioni.

È ben chiara però la volontà politica.

Parliamo di un progetto che impegnerà 10 milioni di euro, e il modo con cui verrà realizzato segnerà una parte importante del vivere urbano del nostro Comune, e quindi del futuro dei calenzanesi.

Leggi tutto...

 

Dove siamo

I prossimi appuntamenti